Commenti gratuiti per iWeb: Disqus!

commenti blog iWeb e NO MobileMe

Prima di passare ad utilizzare la piattaforma WordPress, ho utilizzato ottimi programmi per OS X utili per la creazione di siti internet: tra i principali iWeb (che si trova nel prodotto iLife) e RapidWeaver, due applicazioni molto intuitive e ideali per chi non “mastica” codice HTML. In questo articolo parlerò di iWeb (RapidWeaver sarà nel prossimo).

Uno dei punti cruciali di iWeb è come fare ad avere commenti su un blog senza avere un abbonamento su MobileMe.
commenti blog iWeb e NO MobileMe

Prima di passare ad utilizzare la piattaforma WordPress, ho utilizzato ottimi programmi per OS X utili per la creazione di siti internet: tra i principali iWeb (che si trova nel prodotto iLife) e RapidWeaver, due applicazioni molto intuitive e ideali per chi non “mastica” codice HTML. In questo articolo parlerò di iWeb (RapidWeaver sarà nel prossimo).

Uno dei punti cruciali di iWeb è come fare ad avere commenti su un blog senza avere un abbonamento su MobileMe.

Se infatti vi abbonate a questo servizio offerto dalla Apple, dovrete pagare 79€ l’anno, ma ritengo che questo servizio sia utile per chi necessita di mantenere sempre in contatto il suo MacBook e l’iPhone, per esempio. Per chi invece si limita a tenere un semplice blog, mi pare eccessivo spendere quei soldi solo per avere abilitati i commenti sotto ai post, dal momento che, dopo una ricerca si possono trovare soluzioni gratuite.

Una di questa era JS-Kit: dico ‘era’ perché purtroppo anch’essa è diventata a pagamento.

Quindi passiamo a ciò che ci interessa: vale a dire Disqus. Premetto che si tratta di un servizio totalmente GRATUITO (e spero lo resterà sempre!), ma è in Inglese: tuttavia, se seguite questo pratico tutorial, non avrete difficoltà nell’impostare Disqus (per ogni problema mandatemi una email – icona in alto a sinistra).

Disqus offre un servizio completo: in pratica, aggiungendo un frame in fondo ai vostri post, una volta pubblicato il post stesso sul vostro server, questo frame richiama la pagina di Disqus creata per il vostro sito, e dunque permetterà i commenti. Ma guardiamo nel dettaglio.

Per cominciare è necessario aprire il vostro browser preferito, andare sul sito www.disqus.com e registrarsi per ottenere un account. È gratuito e semplice da fare. Se cliccate “Try a live demo”, potrete vedere in atto il funzionamento e la grafica (gradevole) dei commenti gestiti da Disqus.

In fase di registrazione dovete inserire l’URL del vostro sito, il nome del sito, insieme a un nome utente, una password e un contatto e-mail.

La seconda fase della registrazione consente di personalizzare il modulo dei vostri commenti: in sostanza, potete cambiare la lingua e aggiungere pulsanti come Twitter o Facebook, utilissimi, perché permettono ad un utente che ha un account su uno dei social network di commentare, previo login a questi social (ed avrete il ritorno, più che positivo, della pubblicità gratuita del vostro sito sui social network ). In aggiunta si può scegliere o meno di consentire agli utenti di aggiungere allegati.

La pagina finale della procedura di registrazione vi chiede di scegliere la piattaforma di blogging che state usando (WordPress, Blogger, ecc..). Non utilizzando alcuna di queste piattaforme, ma iWeb, dovete scegliere l’opzione ‘Universal Code’ in fondo alla pagina.

Nel frattempo vi sarà arrivata una email da Disqus (controllate che il filtro antispam non ve l’abbia bloccata!) che vi chiederà di confermare la registrazione appena effettuata. Cliccate sul link fornito e il vostro account sarà pienamente funzionante.

Nella sezione ‘Universal Code’ otterrete il codice HTML che andrete ad aggiungere alla vostra pagina in iWeb (cercando ‘Aggiungi Frammento HTML’). Selezionate tutto il codice nella casella in alto e copiatelo.

Aprite il vostro blog iWeb e trovate la pagina a cui desiderate aggiungere i commenti. Aggiungete pertanto un frammento di codice HTML e incollate il codice nel box trasparente nero che si apre, quindi fate clic su ‘Applica’.

Fatto ciò, è tutto fatto. NON spaventatevi se trovate un messaggio DENTRO iWeb come nell’immagine qui sotto.

Questo in realtà NON è un problema. Vi viene restituito questo messaggio (non appena cliccate su ‘Applica’) perché il vostro sito iWeb si trova ancora in locale, cioè non è ancora stato pubblicato sul server e quindi su internet. Il vostro box dei commenti funzionerà non appena pubblicherete il sito.

Un altro aspetto che dovete considerare è il seguente: il frammento di codice HTML non si espanderà automaticamente al crescere del numero di commenti presenti: vale a dire, se aumenteranno i commenti, potreste avere il problema che non verranno visualizzati nella pagina. Alcune impostazioni per ovviare a questo problema potete trovarle nel pannello di controllo del vostro account sul sito di Disqus.

Tuttavia, un consiglio che vi do è quello di aumentare la lunghezza del frammento di codice HTML (Mantenete il selezionamento sul cursore e poi cliccate su impostazioni, così potete fare le modifiche).

Nell’immagine qui sotto potete vedere come si attuano le modifiche di cui vi ho appena parlato. (Come larghezza del frammento, considerate la larghezza del post)

Non vi resta quindi che pubblicare il vostro bel sito e il box dei commenti comparirà sotto i vostri post!

Se vi trovaste in difficoltà, mandatemi una email (icona in alto a sinistra)  o lasciate un commento!

Se infatti vi abbonate a questo servizio offerto dalla Apple, dovrete pagare 79€ l’anno, ma ritengo che questo servizio sia utile per chi necessita di mantenere sempre in contatto il suo MacBook e l’iPhone, per esempio. Per chi invece si limita a tenere un semplice blog, mi pare eccessivo spendere quei soldi solo per avere abilitati i commenti sotto ai post, dal momento che, dopo una ricerca si possono trovare soluzioni gratuite.

Una di questa era JS-Kit: dico ‘era’ perché purtroppo anch’essa è diventata a pagamento.

Quindi passiamo a ciò che ci interessa: vale a dire Disqus. Premetto che si tratta di un servizio totalmente GRATUITO (e spero lo resterà sempre!), ma è in Inglese: tuttavia, se seguite questo pratico tutorial, non avrete difficoltà nell’impostare Disqus (per ogni problema mandatemi una email – sotto la pagina Info).

Disqus offre un servizio completo: in pratica, aggiungendo un frame in fondo ai vostri post, una volta pubblicato il post stesso sul vostro server, questo frame richiama la pagina di Disqus creata per il vostro sito, e dunque permetterà i commenti. Ma guardiamo nel dettaglio.

Per cominciare è necessario aprire il vostro browser preferito, andare sul sito www.disqus.com e registrarsi per ottenere un account. È gratuito e semplice da fare. Se cliccate “Try a live demo”, potrete vedere in atto il funzionamento e la grafica (gradevole) dei commenti gestiti da Disqus.

In fase di registrazione dovete inserire l’URL del vostro sito, il nome del sito, insieme a un nome utente, una password e un contatto e-mail.

La seconda fase della registrazione consente di personalizzare il modulo dei vostri commenti: in sostanza, potete cambiare la lingua e aggiungere pulsanti come Twitter o Facebook, utilissimi, perché permettono ad un utente che ha un account su uno dei social network di commentare, previo login a questi social (ed avrete il ritorno, più che positivo, della pubblicità gratuita del vostro sito sui social network ). In aggiunta si può scegliere o meno di consentire agli utenti di aggiungere allegati.

La pagina finale della procedura di registrazione vi chiede di scegliere la piattaforma di blogging che state usando (WordPress, Blogger, ecc..). Non utilizzando alcuna di queste piattaforme, ma iWeb, dovete scegliere l’opzione ‘Universal Code’ in fondo alla pagina.

Nel frattempo vi sarà arrivata una email da Disqus (controllate che il filtro antispam non ve l’abbia bloccata!) che vi chiederà di confermare la registrazione appena effettuata. Cliccate sul link fornito e il vostro account sarà pienamente funzionante.

Nella sezione ‘Universal Code’ otterrete il codice HTML che andrete ad aggiungere alla vostra pagina in iWeb (cercando ‘Aggiungi Frammento HTML’). Selezionate tutto il codice nella casella in alto e copiatelo.

Aprite il vostro blog iWeb e trovate la pagina a cui desiderate aggiungere i commenti. Aggiungete pertanto un frammento di codice HTML e incollate il codice nel box trasparente nero che si apre, quindi fate clic su ‘Applica’.

Fatto ciò, è tutto fatto. NON spaventatevi se trovate un messaggio DENTRO iWeb come nell’immagine qui sotto.

Questo in realtà NON è un problema. Vi viene restituito questo messaggio (non appena cliccate su ‘Applica’) perché il vostro sito iWeb si trova ancora in locale, cioè non è ancora stato pubblicato sul server e quindi su internet. Il vostro box dei commenti funzionerà non appena pubblicherete il sito.

Un altro aspetto che dovete considerare è il seguente: il frammento di codice HTML non si espanderà automaticamente al crescere del numero di commenti presenti: vale a dire, se aumenteranno i commenti, potreste avere il problema che non verranno visualizzati nella pagina. Alcune impostazioni per ovviare a questo problema potete trovarle nel pannello di controllo del vostro account sul sito di Disqus.

Tuttavia, un consiglio che vi do è quello di aumentare la lunghezza del frammento di codice HTML (Mantenete il selezionamento sul cursore e poi cliccate su impostazioni, così potete fare le modifiche).

Nell’immagine qui sotto potete vedere come si attuano le modifiche di cui vi ho appena parlato. (Come larghezza del frammento, considerate la larghezza del post)

Non vi resta quindi che pubblicare il vostro bel sito e il box dei commenti comparirà sotto i vostri post!

Se vi trovaste in difficoltà, mandatemi una email o lasciate un commento!

Articolo tradotto e adattato dall’originale inglese reperibile qui

29 thoughts on “Commenti gratuiti per iWeb: Disqus!

  1. Ciao, sto tentando di aggiungere i commenti al mio sito seguendo la tua guida su DISQUS ma una volta pubblicato il sito mi compare questa scritta d’errore: “Disqus could not be loaded because it is not being loaded from a trusted domain.”

    Come posso fare? Grazie mille, Marco

    • Guardando sull’Help del sito di Disqus, e vedendo che tu hai un sottodominio con Altervista, il problema potrebbe essere dovuto ad un inserimento non corretto dell’indirizzo del sito nel pannello di Disqus, cioè: controlla sotto Tuo Sito > Admin > Settings che il tuo sito sia inserito in questa forma: subdomain.example.com

      Se ancora così non funzionasse, prova ad inserire, sempre sotto lo stesso percorso che ti ho indicato, il dominio nel box Trusted Domains.

      In passato questo sito era stato sotto Altervista, proprio come nel tuo caso, e avevo cercato di utilizzare Disqus, e devo dire che aveva funzionato senza alcun problema.

      Credo che con queste dritte dovresti risolvere il tuo problema: in ogni caso, facci sapere!😉

  2. Ok, non capisco però questa parte del codice:

    /* * * CONFIGURATION VARIABLES:
    EDIT BEFORE PASTING INTO YOUR WEBPAGE * * *
    / var disqus_shortname = 'example';
    // required: replace example
    with your forum shortname/
    * * * DON'T EDIT BELOW THIS LINE * * */

    come devo modificarla tenendo conto che il mio user è Il_Capitano e lo shortname del sito è oratoriocava?

    Scusami ma in queste cose sono davvero poco ferrato…

    • Stando a quello che hai segnato, dove trovi scritto:

      var disqus shortname = ‘example’

      al posto appunto di ‘example’ devi inserire nel tuo caso ‘oratoriocava’. Quindi alla fine devi avere questo:

      var disqus shortname = ‘oratoriocava’

      Ora funziona? Ricordati che, se incolli il codice in iWeb, finchè non metti online il sito con le modifiche non puoi vedere il box commenti di Disqus!

  3. Ciao, io su iWeb utilizzando il servizio hellospace e seguendo le tue direttive mi dice: Disqus could not be loaded because it is not being loaded from a trusted domain.

  4. /* * * CONFIGURATION VARIABLES: EDIT BEFORE PASTING INTO YOUR WEBPAGE * * */
    var disqus_shortname = ‘example’; // required: replace example with your forum shortname

    /* * * DON’T EDIT BELOW THIS LINE * * */
    (function() {
    var dsq = document.createElement(‘script’); dsq.type = ‘text/javascript’; dsq.async = true;
    dsq.src = ‘http://’ + disqus_shortname + ‘.disqus.com/embed.js’;
    (document.getElementsByTagName(‘head’)[0] || document.getElementsByTagName(‘body’)[0]).appendChild(dsq);
    })();

    Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus.
    blog comments powered by Disqus
    Come devo procedere?

    • In che senso come devo procedere? Qual è il tuo sito, in modo da vedere se compaiono anomalie?

      Nell’articolo trovi tutte le informazioni. Quello che tu hai inserito è il codice che devi copiare e incollare in un frammento HTML di iWeb, proprio come spiegato appena sotto la 6° schermata.

      Ricorda che per vedere operativo il box di Disqus devi caricare sul server il tuo sito!

      • il sito è questo: http://www.softwarelistmac.it/ ora copio e incollo il codice, ma non funge e ho anche caricato su iweb e aggiornato sito

        • segnala questo errore

          We were unable to load Disqus. If you are a moderator please see our documentation on identifier and urls.

          • Ho guardato sul tuo sito, ma l’errore che mi ha scritto nell’ultimo commento, io non lo vedo segnalato su alcuna pagina. Vedo solamente un problema di Trusted Domain segnalato nell’homepage: questo problema lo risolvi come scritto nella prima risposta a Marco, cioè inserendo il tuo dominio nei trusted domains di Disqus.

            Inoltre considera questo: dal momento che hai attivato un dominio del tipo miodominio.it, ti consiglierei di utilizzare WordPress in modo da avere una migliore ottimizzazione SEO, cioè risultare meglio sui motori di ricerca. WordPress aiuta ad indicizzare meglio le proprie pagine, è molto semplice da usare ed inoltre Disqus è integrato benissimo e non crea problemi (questo è solo un consiglio, non sentirti obbligato in alcun modo!).

            • Ho aggiunto il sito nei Trusted Demains come da voi richiesto, non cambia nulla.

              Tra l altro per il momento siccome sono una novellina preferisco usare iWeb e in iWeb cambiando example come shortname e inserendo ‘softwaremaclist’ l’errore che mi dà è sempre questo:

              We were unable to load Disqus. If you are a moderator please see our documentation on identifier and urls.
              blog comments powered by DISQUS

              • Io questo errore proprio non lo vedo. Anzi, ora vedo una parte del box
                dei commenti, cioè le scritte i like sulla sinistra e i menu sulla
                destra (Impostazioni, Disqus, ecc). Non vedo però il vero e proprio box
                in cui scrivere. È probabile che tu non lo abbia inserito correttamente,
                altrimenti non credo esista altra spiegazione: il frammento HMTL deve
                essere inserito sotto il box della pagina e prima delle ultime scritte
                in fondo; i box non devono concatenarsi, altrimenti possono sovrapporsi e
                non si vedono bene. Prova quindi a controllare quanto ti ho detto!😉

  5. Io questo errore proprio non lo vedo. Anzi, ora vedo una parte del box dei commenti, cioè le scritte i like sulla sinistra e i menu sulla destra (Impostazioni, Disqus, ecc). Non vedo però il vero e proprio box in cui scrivere. È probabile che tu non lo abbia inserito correttamente, altrimenti non credo esista altra spiegazione: il frammento HMTL deve essere inserito sotto il box della pagina e prima delle ultime scritte in fondo; i box non devono concatenarsi, altrimenti possono sovrapporsi e non si vedono bene. Prova quindi a controllare quanto ti ho detto!😉

  6. ciao,
    per inserire un moderatore in piu’ questo deve essere registrato a disqus?
    e la gente che scriverà sul blog dovrà essere registrata in qualche modo oppure chiunque puo’ scrivere?
    c’e’ la possibilità di controllare i post prima che vengano pubblicati?

    • Ciao, dunque scusa innanzitutto il ritardo!
      Per il moderatore, sì, deve essere registrato a Disqus.
      La gente che scrive sul blog non deve per forza usare la registrazione a Disqus, ma può scrivere anche solo come ospite o utilizzando altre credenziali quali Twitter, Google, Facebook, Yahoo.

      Nelle impostazioni, poi, trovi la possibilità di controllare i commenti prima che vengano pubblicati!

      • ti ringrazio per la risposta.
        Avrai un’altra domanda.Ho trovato un tutorial per inserire la scroll bar all’interno dei commenti.
        http://iwebunlimited.com/2010/video_tutorials/comments-in-iweb/
        solo che non c’e’ stato verso con Iweb di farlo funzionare.
        Ho creato la pagina html come da indicazioni ma il risultato è, che dopo averla caricata sul sito, visualizzo una pagina web con il testo dell’HTML cosi’ come l’ho creato e non compare invece la parte di Disqus.
        Hai già avuto modo di provare questa soluzione?
        Grazie mille!!

        • Uhm, non saprei, è una soluzione che non ho mai provato! Ma se hai seguito per filo e per segno le indicazioni del video, dovrebbe funzionare. Oppure bisognerebbe vedere se si può fare la modifica direttamente dalla pagina delle opzioni di Disqus, mediante modifiche al CSS.

          Riprendo solo un attimo quanto tu mi hai chiesto nel primo commento: ho ricontrollato, e mi sono reso conto di aver scritto una cosa sbagliata. Per quanto riguarda i moderatori, possono essere sia utenti Disqus, sia utenti normali. Infatti, quando vai ad aggiungere un nuovo moderatore, ti chiede di inserire username o email (il che mi fa pensare che non necessariamente deve essere registrato a Disqus, ma non l’ho mai provato: tuttavia mi pare così, guardando le impostazioni)!

  7. Ho seguito passo passo il tutorial e, nonostante la mia incompetenza e ignoranza, FUNZIONA! Grazie, soprattutto per la pazienza.

  8. Intanto grazie della precisa spiegazione. Vorrei aggiungere che anche per i siti AlterVista il procedimento e’ lo stesso. L’ho fatto al primo colpo seguendo questa guida.
    Ciao.

  9. Pingback: Commenti gratuiti per RapidWeaver: Disqus! | TechZeit

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...